• Anni Cinquanta: inizia l'avventura del design italiano: oggetti belli e utili per tutti

    Architetti e designer scoprono l'industria del mobile. In cucina si attua una vera e propria rivoluzione: con i primi mobili in serie e i primi elettrodomestici, diventa modulare e compatta. Il laminato plastico si afferma come nuovo prodotto industriale ricercato e accettato in tutti gli strati sociali come segno di modernità.

  • A Bra nasce Arpa Industriale

  • Anni Sessanta: decollano i consumi di massa

    In risposta ai nuovi bisogni di praticità e comfort, si sviluppa una cultura creativa che coniuga l'eleganza della forma alle esigenze funzionali della famiglia moderna. Colori e forme dell'arredo si evolvono rapidamente: dal marrone, chiaro o scuro, della tradizione si passa ai colori pastello, poi al bianco e nero dell'Opt Art. Il catalogo di Arpa arriva a comprendere 50 diversi decorativi.

  • Anni Settanta: l'immaginazione è al potere, il design italiano è all'apice della creatività

    Le abitazioni diventano un'esplosione di cromatismi, declinazioni fluorescenti, disegni geometrici. La decorazione cambia non solo l'aspetto, ma anche il significato degli oggetti. Colori, materiali e superfici danno struttura agli ambienti, li colmano di segnali forti, ne comunicano l'identità. L'offerta di Arpa si espande ancora: si raggiungono presto i 100 decorativi, mentre sono ormai 6 le finiture disponibili.

  • Prima filiale italiana: Pesaro

  • Finiture superficiali per piani di lavoro ad alta resistenza (ERRE)

  • Anni Ottanta: è il tempo della sperimentazione

    L'industrial design diventa trainante e l'arredo della casa è uno straordinario strumento per fare avanguardia. Il paesaggio domestico si popola di oggetti totem, dalla policromia audace, che rispondono a esigenze emozionali prima che funzionali. L'offerta e la capacità produttiva di Arpa cresce in modo esponenziale, non solo nel numero di finiture e decorativi (più che raddoppiati), ma soprattutto con innovazioni che riguardano tipologie e materiali.

  • Postforming: HPL curvabile per l’industria del mobile

  • Unicolor: laminato tutto colore melamminico

  • Anni Novanta: si affaccia un nuovo minimalismo di linee e forme che nutre aspirazioni di eco-sostenibilità

    I sempre più frequenti i contatti fra culture diverse portano a esplorare nuove soluzioni al problema dell'abitare, mentre si fa strada una nuova esigenza di personalizzazione e affermazione della propria identità.

  • Termovalorizzatore con recupero energetico a emissioni controllate in tempo reale

  • HPL autoportante con black core

  • Prima filiale europea: Arpa France

  • HPL personalizzato con tecnica di trasferimento digitale

  • Building Grade: HPL ad alta resistenza per applicazioni esterne

  • Il nuovo millennio: ricerca di qualità e sostenibilità

    La casa esprime la complessità, i contrasti e la molteplicità di gusti e culture del vivere contemporaneo. Trionfa la mescolanza di stili. Si prediligono i colori vivaci, la qualità dei materiali insoliti, le finiture inedite. È il trionfo dello stile fusion. La crescente sensibilità ambientalista porta la ricerca verso produzioni sostenibili.

  • Nasce Arpa Creatività: progetto in sinergia con architetti e designer

  • Prima filiale extra europea: Arpa USA

  • Aggiornamento EN 438

    Il valore di pressione utilizzato nel ciclo produttivo Arpa, al fine di mantenere alti gli standard qualitativi, è fino al 60% superiore a quanto previsto dalla norma.

  • Adozione del Codice Etico

  • Creazione del Dipartimento S.H.E.: Safety, Health, Environment

  • I nostri giorni: è tempo di multisensorialità. Si abbandonano l'omogeneità degli stili e la rigida divisione degli spazi in ambienti tradizionali. 

    Lo spazio abitativo deve accogliere, suscitare emozioni, sensazioni. La cucina, per esempio, non è più solo un luogo di preparazione dei cibi, ma uno spazio di socialità e calore, luogo di un'esperienza di socialità.
    Non solo, la materia diventa intelligente: i ricercatori di Arpa sviluppano FENIX NTM, un materiale innovativo per applicazioni di interior design ottenuto con l'ausilio di nanotecnologie.

  • Naturalia: materiale compatto ecosostenibile

  • Apertura nuovi showrooms: New York e Barcellona, Arpa add Bra e Pesaro

  • Arpa for Kitchen: prima collezione specifica per applicazione

  • Arpa for You: la collezione di 311 decorativi di HPL sottile, tutti in rapida consegna

  • Silverlam: HPL innovativo capace di inibire la crescita dei batteri sulla superficie

  • Athlon: la collezione di pannelli decorativi HPL in forte spessore con servizio in rapida consegna

  • FENIX NTM: materiale nanotecnologico estremamente opaco per interior design